Salta al contenuto principale

Vuoi sanificare l’aria dell’ambiente dove vivi o lavori, liberandola da tutti gli allergeni? Allora devi procurarti un purificatore. Bergamo Condizionatori può consigliarti quale è più adatto a te e provvedere all’installazione e alla manutenzione dell’impianto.

Tutti gli ambienti, se non vengono adeguatamente climatizzati e ventilati, possono favorire la proliferazione di allergeni vari: muffe, acari, pollini e batteri, tutti dannosi per la salute, specialmente quella di soggetti allergici o affetti da sindrome asmatica.

Un purificatore a Bergamo ti permette di liberare l’aria da questi potenziali veicoli di malattie e sanificarla del tutto: creano un ambiente salubre e pulito, eliminando anche i cattivi odori (fumo, fritto, ecc.).

Ma come scegliere il purificatore adatto alle tue esigenze? Affidandoti ad un’impresa specializzata, che sappia valutare i fattori determinanti per la resa di alte performance: filtro, potenza in base all’area da coprire, e silenziosità.

 

Caratteristiche di un purificatore

Esistono diversi tipi di purificatori:

  • Quelli con filtro sono perfetti per catturare polvere, polline e particelle di fumo, e non emettono ozono
  • Quelli elettrostatici funzionano allo stesso modo, ma sono più economici
  • Quelli a ionizzazione producono ioni positivi che si attaccano alle particelle inquinanti o irritanti e le incollano, letteralmente, ad una piastra caricata in senso opposto.

Le caratteristiche indispensabili per un buon purificatore sono:

  • La presenza di filtro HEPA (High Efficiency Particulate Air), che blocca fino al 99.7% delle particelle, fino a 0.3 micron
  • Aggiunta di ruote per poter spostare il purificatore da una stanza all’altra.

 

Vantaggi di un purificatore

Generalmente un purificatore non è costituito da un semplice filtro, ma da un doppio schermo: pre-filtro e filtro agiscono in sinergia per garantire una maggiore efficacia nel trattenere agenti inquinanti e particolati.

  • L’aria viene aspirata, filtrata due volte e, in questo modo, ripulita da tutte le particelle irritanti disperse (fumo di sigaretta, batteri, polveri e allergeni vari).
  • Tramite specifiche tecnologie, che vanno dai filtri a carbone attivo, alla polarizzazione elettronica, dalla ionizzazione alla generazione di ozono, le particelle di ossigeno vengono separate dalle altre e liberate nell’ambiente circostante.

 

Per quanto riguarda il generatore di ozono, alcuni sostengono che, sebbene efficace, sia potenzialmente dannoso in quanto la quantità di ozono prodotto è troppo alta per la normale sopportazione dell’essere umano. La controversia, comunque, non ha portato a risultati certi.